Come da tradizione dove c’e’ pizza, c’è un forno a legna.

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

taste

 

L’immancabile appuntamento con il gusto ritorna anche quest’anno per deliziare i palati dei food lovers capitolini. Immerso nella splendida cornice dell’auditorium Parco della Musica, Taste of Roma chiude l’estate romana dal 15 al 18 settembre, regalando per il quinto anno consecutivo deliziosi piatti stellati per tutte le tasche.

Si rinnova per il terzo anno consecutivo la partnership tra la kermesse capitolina e l’azienda Alfa 1977, che con la linea professionale ALFA PRO propone un nuovo concetto di forno a legna garantendo la perfetta cottura.

Avremo 2 postazioni in cui la cottura a legna sarà al centro del palcoscenico: Sensational dinner e Laboratorio. Il pranzo del sabato e della domenica nell’area SENSATIONAL DINNER sarà dedicato ai pizza addicted che avranno la possibilità di degustare l’avveniristica pizza gourmet preparata dalle sapienti mani dei maestri pizzaioli affiancati da chef stellati. Il tutto sarà rigorosamente cotto a legna come da tradizione in un forno del tutto innovativo l’Opera del brand ALFA PRO che con le sue lingue di fuoco ed un design unico dona quel tocco in più creando la giusta atmosfera.

A Taste of Roma non mancano ovviamente le attività per divertirsi ed imparare, infatti per tutta la durata dell’evento gli amanti degli impasti potranno anche “sporcarsi le mani” presso Il Laboratorio con Molino Vigevano e Coquis la famosa scuola di cucina romana, scoprendo i segreti e le tecniche per realizzare l’impasto perfetto. Il risultato troverà la giusta esaltazione attraverso la perfetta cottura a legna del nostro forno Quattro Pro .

“ Taste of Roma è un appuntamento fisso ormai da tre anni – afferma Sara Lauro Head of business professional ovens – siamo felici di essere partner tecnici dell’evento, e siamo sicuri che sia il Laboratorio che il Sensational dinner saranno strepitosi.

Il mondo della pizza è in evoluzione continua – prosegue Sara -si ha sicuramente un occhio di riguardo per ciò che è genuino, ricercato ed indiscutibilmente buono ; anche noi con i nostri forni siamo andati avanti, ideando qualcosa di rivoluzionario rispetto al forno interamente fatto in mattoni pur mantenendo i principi della cottura tradizionale. Il cambiamento è necessario per stare al passo con i tempi, si chiama progresso. Ed in uno scenario che sta al passo con i tempi come Taste of Roma, i nostri forni a legna saranno sicuramente due ottimi alleati per le performance culinarie ed in più scalderanno l’ambiente rendendo queste esperienze indimenticabili”.

FacebookTwitterGoogle PlusLinkedinEmail
Print Friendly
  • Marcello Spinozzi

    Complimenti! … le nuove sfide costituiscono per voi un forte stimolo e sono convinto che la serietà, la dinamicità e la vostra voglia di fare ,possano costituire punti di forza su cui poter fondare un futuro proficuo. . Nell’era della conoscenza, il sale della concorrenza e’ l’innovazione che va dall’incessante perfezionamento di prodotti e sistemi all’invenzione di nuovi prodotti e perfino di nuovi settori industriali : ecco voi secondo me siete stati veramente innovativi. Continuate cosi, noi vi seguiremo sempre in ogni sfida. Marcello Spinozzi, marito di Antonella; ci vedremo senz’altro a Taste, sperando di “sporcarmi le mani” anch’io!! Saluti